Feed RSS novità Garzanti Libri




Chamberlain Mary
La sarta di Dachau

Narratori Moderni

Traduttore Alba Mantovani


320 pagine
€ 16.90
ISBN 9788811688587

«Uno dei romanzi più contesi di sempre.»
«The Bookseller»

«La sarta di Dachau è una storia d'amore, di guerra e di speranza. Una protagonista indimenticabile che insegue i suoi sogni contro tutto e tutti.»
«The Telegraph»

«Lo sguardo inedito di una giovane donna su uno dei periodi più bui della Storia.»
«Kirkus Reviews»

Sono solo una ragazza.
Qui ci sono freddo e paura.
Ma io ho un sogno.
E nessuno me lo può strappare.


Londra, 1939. Ada Vaughan non ha ancora compiuto diciotto anni quando capisce che basta un sogno per disegnare il proprio destino. E il suo è quello di diventare una sarta famosa, aprire una casa di moda, realizzare abiti per le donne più eleganti della sua città. Ha da poco cominciato a lavorare presso una sartoria in Dover Street, e la vita sembra sorriderle. Un viaggio imprevisto a Parigi le fa toccare con mano i confini del suo sogno: stoffe preziose, tagli raffinati, ricami dorati. Ma la guerra allunga la sua ombra senza pietà. Ada è intrappolata in Francia, senza la possibilità di ritornare a casa. Senza soldi, senza un rifugio, Ada non ha colpe, se non quella di trovarsi nel posto sbagliato. Ma i soldati nazisti non si fermano davanti a niente. Viene deportata nel campo di concentramento di Dachau. Lì, dove il freddo si insinua senza scampo fino in fondo alle ossa, circondata da occhi vuoti per la fame e la disperazione, Ada si aggrappa all'unica cosa che le rimane, il suo sogno. L'unica cosa che la tiene in vita. La sua abilità con ago e filo le permette di lavorare per la moglie del comandante del campo. Gli abiti prodotti da Ada nei lunghi anni di prigionia sono sempre più ricercati, nonostante le ristrettezze belliche. La sua fama travalica le mura di Dachau e arriva fino alle più alte gerarchie naziste. Le viene commissionato un abito che dovrà essere il più bello della sua carriera. Un vestito da sera nero, con una rosa rossa. Ma Ada non sa che quello che le sue mani stanno creando non è un abito qualsiasi. Sarà l'abito da sposa di Eva Braun, l'amante del Führer… La sarta di Dachau è un caso editoriale mondiale. Venduto in 26 paesi, ha conquistato il cuore dei librai e dei lettori inglesi. Una storia di orrore e di speranza, di vite spezzate e della capacità di sopravvivere grazie ai propri sogni. La storia di una donna che non si arrende e che continua a lottare anche quando tutto sembra perso.


CASO EDITORIALE
Estate 2014 Mary Chamberlain è professoressa di storia a Oxford. Mentre sfoglia un saggio sulla seconda guerra mondiale, scopre il mistero del vestito da sposa di Eva Braun, l'amante di Hitler, disegnato da una sarta sconosciuta. E allora la sua fantasia comincia a viaggiare, immaginando una ragazza deportata in un campo di concentramento che ha il sogno di diventare stilista. Da qui nasce La sarta di Dachau, il suo primo romanzo.
Ottobre 2014 L'editor di HarperCollins, una delle più importanti case editrici inglesi, quando ha tra le mani il romanzo non crede ai suoi occhi. Erano anni che non leggeva una storia così forte e toccante, che racconta uno dei momenti più bui della storia del Novecento.
Novembre 2014 In tutto il mondo partono aste agguerrite per aggiudicarsi i diritti del romanzo. Il libro diventa ben presto un caso editoriale, prima ancora dell'uscita.
Dicembre 2014 In Italia è conteso dai principali editori, nessuno vuole farselo sfuggire, ma Garzanti ci crede più di tutti e lo acquista.
Gennaio 2015 Le prime bozze del romanzo cominciano a circolare tra i librai inglesi. L'entusiasmo non ha paragoni. Tutti decretano che La sarta di Dachau è il fenomeno dell'anno.
Febbraio 2015 Le prime indiscrezioni sul libro invadono la rete e l'attesa dei lettori cresce.
Aprile 2015 La sarta di Dachau finalmente esce in Inghilterra e scala immediatamente le classifiche.
Estate 2015 La stampa più autorevole tesse le lodi del romanzo.
Autunno 2015 Gli editori si preparano al lancio internazionale.
Gennaio 2016 Finalmente il romanzo arriva nelle librerie italiane.



Mary Chamberlain è professoressa di storia a Oxford. La sarta di Dachau, il suo primo romanzo.