Feed RSS novità Garzanti Libri




Morelli Gianni
Amori, altopiani e macchine parlanti
L'amore per tre donne, i primi grammofoni,
l'avventura: da New York alle Ande
Viani cerca l'America e trova un sogno


Narratori Moderni

344 pagine
€ 16.60
ISBN 978881174103-9

«Parto», annunciò improvvisamente Viani. «Tra qualche settimana.»
«I tuoi grammofoni?»
«Già.»
«È la vera ragione?»
«Non lo so. Forse non ha importanza.»
«Giusto. Non ha alcuna importanza.»
Viani aveva cominciato a identificare quel miscuglio di inquietudine, paura, fastidio, malinconia, insofferenza che cresceva in lui quando l'orizzonte intorno si cristallizzava in una sorta di claustrofobia. Con queste premesse cominciò la sua avventura in Patagonia.


Il Novecento è appena cominciato. Viani Deluca ha una testa giovane affollata di sogni confusi e un biglietto di terza classe sul piroscafo per New York. Suoi compagni di traversata: le stelle dell'Atlantico, un improvviso innamoramento e la passione per la musica.
La sua storia è un viaggio di nove anni che comincia a Manhattan e finisce sugli altopiani peruviani, passando per Buenos Aires, la Patagonia, la Bolivia... Navi da carico, scantinati del Lower East Side, saloni da ballo, mulattiere andine, le spiagge di Mar del Plata, il Titicaca, teatri d'opera e palazzi aristocratici, l'antica Cuzco e le haciendas, le carovane, caffè alla moda, villaggi di fango secco, miniere di stagno, salotti coloniali offrono uno scenario di grande suggestione, variegato come quegli sperduti angoli del mondo.
A guidare Viani in questo percorso alla ricerca di sé stesso sono l'amore per tre donne seducenti e sensuali – Clara, Etta Place e Luz – e la fascinazione per Caruso e la magia dei primi grammofoni. Con la sua vicenda s'intrecciano altre storie nella storia, e un capitolo della saga di Butch Cassidy e Sundance Kid, nella loro disperata fuga dai cacciatori di taglie e dai detective della Pinkerton.
Ad affascinare, in Amori, altopiani e macchine parlanti, è anche l'intima conoscenza dei luoghi che il romanzo attraversa. Ma con questi paesaggi e le avventure dei fragili eroi che li percorrono, Gianni Morelli ci regala soprattutto, pagina dopo pagina, quella capacità di sognare che hanno solo i visionari. Questo romanzo è dedicato a loro.

Altre info sul libro nel sito personale di Gianni Morelli.




Gianni Morelli si è occupato di chimica-fisica, di laser, di sismologia storica, di geografia. La passione per la geografia ha moltiplicato quella per i viaggi e per i lunghi soggiorni lontano dall'Italia, soprattutto in America Latina. Anche grazie a questi, è stato tra gli ideatori delle ClupGuide, storica collana italiana di libri di viaggio, per cui ha firmato numerosi titoli: Messico, Guatemala, Cuba, Perù e Bolivia, Costa Rica e altri. È autore anche di testi didattici di geografia economica (con Roberto Mainardi) e di geografia umana, di articoli, di racconti.

News sul libro